Opere

Tutte le opere
  • Il Futuro ha bisogno di Origini

    Il Futuro ha bisogno di Origini

Il Futuro ha bisogno di Origini

Opera realizzata in occasione dell’evento da cui ne prende il nome,
tenutosi il 22/01/2016 al Museo Alfa Romeo di Arese

Tecnica mista con penna gel, tempera, pastelli e carboncino
50 x 35 cm

Collezione privata

Dettagli evento:
Il Futuro ha bisogno di Origini…
e con l’opera simbolo del grandissimo evento internazionale, tenutosi al Museo Alfa Romeo di Arese, sono riuscita a segnarne la storia…

Al Museo di Arese, sede del Motor Village Arese, si sono tenuti i festeggiamenti delle vittorie di Alfa Romeo Giulietta GPL Turbo, acclamata come la miglior vettura GPL del 2015 al mondo. Le vittorie sono state ottenute non solo al debutto in gare Ecorally FIA, ma anche nel campionato Energie Alternative.
La vettura, condotta da Massimo Liverani, si è aggiudicata il mondiale FIA Energie alternative 2015 classe VIII con il Montecarlo Engineering Racing Team al termine di 7 prove disputatesi nell’arco di 10 mesi. Si tratta di una grande vittoria che giunge a ben 40 anni dal Mondiale Marche ottenuto dall’Alfa 33 TT/12 progettata dall’ingegner Carlo Chiti – lo stesso al quale è stato intestato il titolo – nel mondiale Sport Prototipi del 1975.
La vittoria di Liverani porta la Giulietta GPL ad ottenere il primo posto fra le vetture alimentate a GPL, mostrando che le italiane sono le migliori auto alimentate con un propellente differente dalla benzina.
La premiazione di Arese è avvenuta alla presenza della Giulietta di Liverani, di una Giulia d’epoca che ha avuto l’onore di competere in gare del passato e di Luana Raia, che ha consegnato una sua opera, firmata in loco, rappresentante la vettura di Liverani e la Giulia. Le foto, pubblicate sulla pagina di Luana Raia, sono state condivise dalla pagina Facebook Alfa Romeo Project 952.

Altre opere